Blog: http://CUBOdiRUBIK.ilcannocchiale.it

Stai zitto

Convinto che tutto il male passerà

Aspettare è un diritto, aspettare ti riempie di noia.. dentro un bicchiere che però potresti rompere facilmente.. sbattere contro una porta per rischiare le ferite giocando a non farti colpire.. o lasciarlo cadere sul pavimento per ammirare tutti i pezzettini di vetro sparsi sulle maioliche.

Le parole incantano. Sono facili le parole.
Ma poi, quando ci si sveglia la mattina, chi se ne frega delle parole.
 Sarà una lunga giornata di tanti passi, un po di musica e troppi sospiri.

"Tanto vale giocare, però." Mi dico.
E così faccio.

Quali scelte si sporcheranno di oro?
Basta. Basta.

Quante lettere, quante consonanti.
Uno potrebbe pure stare zitto, cazzo.

Pubblicato il 8/9/2008 alle 2.20 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web